domenica 21 maggio 2017

giveaway #1: IL NOME DELL'ISOLA di FABIO GRECO

Buongiorno! Ecco il primo dei giveaway di compleanno del 2017 :)!


Sinossi: Perché quel lembo di scogli e di terra, aggredito dal mare, prende il nome di Isola di Pazze? Sulle coste del Salento, un piccolo isolotto è il pretesto per una narrazione densa e prismatica. Terreno di conquista per Messapi e Tarantini; casa degli umanissimi pesci spada; sede in pieno '800 di un esperimento psichiatrico su donne - pazze, appunto - lasciate in balia delle onde e della loro malia. Masello, il protagonista del romanzo, scultore di cartapesta, si muove dentro queste storie, inseguendo i fili della tradizione e avvicinandosi alla Storia che tutto abbraccia. Fino all'incontro con Mariabbondanza, una venere di cui si innamora e che pare provenire dal passato più antico. In una lingua nuova, magmatica ed evocativa, Fabio Greco, al suo esordio, racconta una storia dal tempo sospeso e dal sapore forte del Mediterraneo.


Commentate questo post seguendo le regole per partecipare ed avere più punti possibili.

E' necessario:
  • essere follower del blog http://lepassionidiste.blogspot.it (cliccando a sinistra della pagina, su UNISCITI A QUESTO SITO, è necessario un account google ovvero una casella di posta elettronica gmail, contattatemi per info o chiarimenti in merito);
  • inserire il proprio indirizzo email in modo da essere contattati in caso di vincita;
  • dire perché si vorrebbe leggere il libro in questione.
Punti in più (e quindi possibilità di vincere) verranno assegnati a chi:

Cortesemente, allegate i link delle condivisioni e non dimenticate di inserire la mail!!

Questo contest scade il 31 maggio, buona fortuna!

6 commenti:

  1. Ciao, dalla recensione sembra una storia inusuale e divertente e da campano non dovrei aver problema a capire il dialetto salentino.
    Seguo blog e pagina facebook come Giovanni pisciottano e twitter come @Gersus12.
    Ho condiviso su fb https://www.facebook.com/gpisciottano/posts/10211569135778327
    e su twitter https://twitter.com/Gersus12/status/866572982302494720

    RispondiElimina
  2. il libro mi sembra assai evocativo! e poi essendo pugliese credo che il salentino per me sia comprensibile più che per altri! ;)
    Luigi Dinardo
    luigi8421@yahoo.it
    https://www.facebook.com/luigi.dinardo.56
    ho recensito

    RispondiElimina
  3. Il libro mi sembra molto interessante e ben scritto, sicuramente fa venir voglia di scorrere sulla spiaggia e guardare l'orizzonte e sognare!
    Vanda Prete, stesso nome su blog e fb (@wamaeed su tw)
    wamaeed@gmail.com
    https://www.facebook.com/vanda.prete/posts/10211354384727221
    Grazie

    RispondiElimina